Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (2022)

Come visitare il Vaticano, cosa fare e cosa vedere nella Santa Sede? Seguite la nostra guida per organizzare la visita al Vaticano al meglio!

Nessuna vacanza a Roma è completa se non si include una visita al Vaticano, lo stato più piccolo del mondo. Ogni anno ospita milioni di pellegrini e turisti, e vi consigliamo di prenotare un biglietto per il Vaticano in anticipo.

Mentre la maggior parte dei viaggiatori visitano i luoghi principali della città come la Basilica di San Pietro, i Musei Vaticani e la Cappella Sistina, c’è molto altro da vedere e da fare durante la vostra visita in Vaticano.

Con la nostra guida, inoltre risparmierete tempo durante la vostra visita in Vaticano!

Leggi anche:
Le 17 cose da vedere a Roma
I 10 paesi più piccoli del mondo

I nostri consigli per visitare il Vaticano a Roma

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (1)

La scala a chiocciola nel museo – Foto di credito: Flickr – Rene Cunningham

I Musei Vaticani sono considerati tra i più bei musei del mondo e ospitano capolavori di pittura, scultura e arte raccolti dai papi nel corso dei secoli. L’ingresso singolo per un adulto è di 16 €. Potreste considerare di prenotare il vostro biglietto online (4 euro in più, sul sito ufficiale) per evitare lunghe code.

Si prega di notare che l’ingresso del museo non si trova in Piazza San Pietro, ma a 10-15 minuti a piedi da essa. Date un’occhiata a questa mappa. Controllate il sito per verificare i giorni di chiusura del museo, numerosi durante l’anno.

Quando visitare il Vaticano?

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (2)

Credito fotografico: Flickr – Andy Montgomery

Non c’è davvero un periodo migliore per una visita al Vaticano, è la meta turistica più popolare di Roma ed è quasi sempre molto affollato. Potete considerare i martedì e i giovedì come i giorni migliori della settimana, i fine settimana (dal venerdì al lunedì) sono più affollati, e il mercoledì è di solito il giorno dell’udienza papale, che crea lunghe code.

(Video) How to Visit Vatican City at Sunrise 😍 St Peter's Basilica, Square and Dome 📿

Detto questo, da aprile a ottobre, è possibile prenotare una visita ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina il venerdì sera. Questo tour notturno è forse uno dei segreti meglio custoditi di Roma, dato che la maggior parte dei gruppi di turisti arriva la mattina per evitare le code.

Provate invece a visitare i Musei Vaticani nel pomeriggio quando sono meno affollati. I Musei Vaticani sono chiusi la domenica, tranne l’ultima di ogni mese. Il mercoledì (tranne a luglio), il Papa tiene un’udienza nella Basilica di San Pietro: in estate, in piazza, in inverno in una sala a sinistra della Basilica.

Ciò significa che l’area sarà affollata a causa delle decine di migliaia di persone che parteciperanno all’udienza papale, molte delle quali successivamente visiteranno i Musei. Se visitate il Vaticano il mercoledì, quando l’udienza papale si svolge in Piazza San Pietro, ricordatevi che la Basilica rimarrà chiusa fino alla fine dell’udienza papale (intorno alle 12:00-13:00).

Il periodo migliore dell’anno per visitare il Vaticano è l’inverno. Avrete meno persone a dicembre (tranne l’8 dicembre e da Natale all’Epifania), gennaio e febbraio.

Cosa fare quando si visita il Vaticano?

Le principali attrazioni della visita dal Vaticano sono la Basilica di San Pietro e i Musei Vaticani. Per la precisione, la Pietà di Michelangelo si trova all’interno della Basilica di San Pietro e la Cappella Sistina è all’interno dei Musei Vaticani, e si possono ammirare entrambi. Tuttavia, è molto facile visitare entrambi in un solo giorno

La Cappella Sistina

Durante la visita dei Musei Vaticani, si può ammirare la Cappella Sistina e le famose scene sul soffitto di Michelangelo raffiguranti la Genesi (come la Creazione di Adamo) e il Giudizio Universale sulla parete di fondo. Ammirate le pareti laterali decorate con affreschi di Botticelli, Perugino, Rosselli e Raffaello. Si prega di notare che le fotografie all’interno non sono ammesse.

Per raggiungere la Cappella Sistina, è necessario visitare tutti i Musei Vaticani, il che richiederà almeno 2 ore. La Cappella Sistina è proprio alla fine. Tuttavia, se siete interessati ad una “visita veloce” alla Cappella Sistina, potete prenotare un tour, che evita le file alla Cappella Sistina e si conclude con la visita alla Basilica di San Pietro, che dura solo 90 minuti e non comprende la visita al resto dei Musei Vaticani.
Passerete attraverso i musei, ma la guida si concentrerà sulla Cappella Sistina e la Basilica.

Basilica di San Pietro

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (4)

(Video) VATICAN BY TRAIN TO CASTEL GANDOLFO | Vatican City Day Trip from Rome, Italy

Credito fotografico: Flickr – Mzximvs VdB

La Basilica di San Pietro è aperta al pubblico gratuitamente. Prima di entrare, dovrete effettuare un controllo di sicurezza, si prega, inoltre, ai visitatori di vestirsi in modo rispettoso. La prima cosa che noterete prima di entrare nella Basilica è la sua maestosità! Prendetevi il vostro tempo per vedere tutto.

Il baldacchino in bronzo del Bernini scolpito sopra l’altare maggiore, dove il Papa celebra la messa, è magnifico e domina il centro della basilica. Questo altare, che si trova direttamente sotto la cupola, è stato costruito sopra l’ex tomba di San Pietro. Prima di lasciare la basilica non dimenticate di fermarvi a vedere la Pietà di Michelangelo, l’unica scultura che Michelangelo abbia mai realizzato e considerata uno dei suoi più grandi capolavori.

Piazza San Pietro

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (5)

Credito fotografico: Flickr – Giampaolo Macorig

Proprio di fronte alla Basilica di San Pietro si trova la monumentale PiazzaSan Pietro, progettata da Lorenzo Bernini. È l’inconfondibile piazza del Vaticano. Luogo di ritrovo da cui si può ammirare il colonnato di 284 colonne disposte in 4 file con le loro 140 statue. Al centro della piazza c’è l’obelisco vaticano e le fontane laterali, ma è soprattutto da questa piazza che si può vedere il Papa nei giorni della Messa e nei giorni festivi.

Partecipare a un’udienza papale

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (6)

Le udienze papali si svolgono il mercoledì mattina alle 10.30, in Piazza San Pietro o nell’Aula delle Udienze Paolo VI (o entrambe, a seconda del numero di persone). Per partecipare a un’Udienza Pontificia, è necessario farne richiesta per iscritto o via fax alla Prefettura della Casa Pontificia.

I biglietti sono gratuiti ma devono essere ritirati il giorno prima o il primo mercoledì mattina. Se siete credenti, questo è davvero un evento da non perdere, data la gioia e l’emozione che proverete in quel momento. Potete anche prenotare il vostro posto per un’udienza papale online, che vi darà accesso ai Musei Vaticani in seguito.

Partecipare alla Messa nella Basilica di San Pietro

Ci sono molte Messe ogni giorno e partecipare ad una di esse è una grande esperienza per tutti. Ricordate che questa è una messa e non un servizio fotografico per i turisti, quindi per favore rispettate il luogo. Per vedere il programma giornaliero delle Messe nella Basilica di San Pietro e nelle altre Basiliche, visitate il sito ufficiale.

La cupola della Basilica di San Pietro

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (7)

Credito fotografico: Flickr – jrredondo

(Video) Oltre le porte del Vaticano...

Se siete alla ricerca di una magnifica vista su Piazza San Pietro e Roma, allora la Cupola della Basilica di San Pietro è il luogo perfetto. Essendo il punto più alto di Roma, la cupola offre una vista mozzafiato in tutte le direzioni. L’ascesa alla cima della Cupola costa 7 euro con l’ascensore e 6 euro con i 320 gradini. Sconsigliamo di salire sulla cupola della Basilica di San Pietro se si soffre di vertigini o claustrofobia.

Le Sacre Grotte del Vaticano

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (8)

Credito fotografico: Flickr – shettelbus

Dopo aver visitato la Basilica, visitate le grotte sacre (o cripta) dove sono sepolte le tombe di molti papi e di altri dignitari. La cripta si trova sotto la chiesa e conteneva la tomba di Giovanni Paolo II fino alla sua beatificazione nel maggio 2011. Sul retro della cripta c’è una parete di vetro che offre una vista sulla tomba di San Pietro, che si trova direttamente sotto l’altare papale della Basilica.

Visita la Necropoli Vaticana (Scavi)

Lo “Scavi Tour” è un tour che vi porta sotto la cripta, un luogo conosciuto come la Necropoli Vaticana (da non confondere con le Sacre Grotte), che è il presunto sito della tomba di San Pietro. Fate attenzione però se si desidera esplorare questa Necropoli, è necessario prenotarla in anticipo perchè solo 200 persone sono ammesse all’interno ogni giorno.

Per prenotare, inviate una e-mail a [emailprotected] indicando il numero di persone del vostro gruppo, il nome e il cognome di ogni persona (l’organizzatore deve indicare il suo indirizzo), la lingua che parlate (per la guida), il giorno o il periodo che volete visitare (indicare un periodo ampio), e a quale indirizzo soggiornate a Roma (nome e numero di telefono). L’orario di visita è dalle 9:00 alle 17:00 tutti i giorni tranne la domenica e i giorni festivi.

I Giardini Vaticani

Visita del Vaticano a Roma: biglietti, tariffe, orari (9)

Credito fotografico: Flickr – Chris Hood

I Giardini Vaticani coprono più della metà dello spazio occupato dalla Città del Vaticano e si trovano dietro la Basilica di San Pietro. L’unico modo per vedere i giardini è organizzare una visita guidata attraverso il Vaticano, in quanto non è possibile passeggiare nei giardini senza sorveglianza. Il costo di questo tour è di 31 euro e comprende una visita guidata ai giardini, l’ingresso ai Musei Vaticani senza guida e il noleggio di audioguide.

(Video) ROME OPEN BUS TOUR

Come prenotare un biglietto online per il Vaticano?

È possibile acquistare i biglietti per i Musei Vaticani in anticipo tramite il sito ufficiale del Vaticano. Questo significa che non dovrete fare la fila per acquistare i biglietti. Tuttavia, dovrete aspettare in una breve coda per altre persone come voi che hanno prenotato i biglietti in anticipo, passando attraverso la sicurezza.

Potete acquistare la Omnia Card, questo pass vi permetterà anche di ottenere una visita guidata ai Musei Vaticani. La Omnia Card offre anche l’ingresso ad altri monumenti in Vaticano e a Roma. Se visitate Roma per 3 giorni, è comunque ideale prendere il Rome Pass. Potete anche prenotare una visita guidata ai Musei Vaticani. Ci sono diverse formule disponibili. La tua guida acquista i biglietti per te in anticipo e tu entri ai Musei Vaticani con la tua guida senza dover aspettare in coda.

Se prenoti una visita ai Giardini Vaticani, il biglietto per i Musei Vaticani è incluso!

Come accedere in Vaticano?

Per visitare il Vaticano, avete diverse opzioni per arrivarci. Ma il fattore più importante da considerare è cosa si visita per primo.

Prima ai Musei Vaticani

L’ingresso ai Musei Vaticani si trova su Viale Vaticano. Il modo più comune per arrivarci è la metropolitana. La linea A di Roma (metropolitana rossa) ha due fermate, a pari distanza dall’ingresso dei musei (circa 10-12 minuti a piedi): Ottaviano e Cipro.

La fermata della metropolitana di Ottaviano è la prima che raggiungerete se arrivate dal centro di Roma. Una volta usciti dalla stazione della metropolitana, basta seguire la folla verso il Vaticano, e una volta viste le mura vaticane, seguitele a destra e arriverete all’ingresso dei Musei Vaticani.

Se si arriva in Vaticano dalla direzione opposta, o se si dimentica di scendere a Ottaviano, o meglio ancora, se si vuole scendere alla prossima fermata per mangiare una deliziosa fetta di pizza al Pizzarium Bonci, allora scendere alla fermata Cipro.

In autobus: Un’altra opzione per arrivare all’ingresso dei Musei Vaticani è quella di prendere un autobus (o più). Molti autobus vi porteranno abbastanza vicino all’ingresso dei Musei Vaticani. Queste comprendono le righe 492, 49, 23 e 81.

Prima alla Basilica di San Pietro

L’ingresso della Basilica di San Pietro è in Piazza San Pietro. I Musei Vaticani si trovano a circa 15-20 minuti a piedi, quindi se non visitate i Musei Vaticani, e volete andare direttamente alla Basilica, potete sempre prendere la metropolitana, ma assicuratevi di scendere alla fermata di Ottaviano, non a Cipro.

Dalla fermata Ottaviano, Piazza San Pietro è a circa 15 minuti a piedi. Seguite la folla, ma una volta raggiunte le mura vaticane, non girate a destra verso i musei, proseguite dritti. Gli autobus che arrivano più vicini a Piazza San Pietro sono le linee 40 e 64. L’autobus 64 è probabilmente l’autobus più vicino a Piazza San Pietro.

Prima alla tomba di San Pietro

Se si visita il Vaticano partendo dalla tomba di San Pietro, il modo più semplice e veloce per arrivarci è il taxi. Possono farvi scendere proprio davanti all’ingresso, che si trova al livello della Guardia Svizzera, a sinistra della Basilica.

Se prendete l’autobus, prendete il 64, che vi fa scendere a un isolato di distanza. Per prendere la metropolitana, assicuratevi di scendere a Ottaviano, e concedetevi circa 20 minuti a piedi da lì per arrivare all’ingresso della tomba di San Pietro.

(Video) Rome Italy - The most beautiful city in Italy - Best Places to visit 2022

Videos

1. Roma e il Vaticano - I segreti di Angeli e Demoni - Dan Brown
(CiroStyle1)
2. Ai Vaticani ritornano aperture notturne
(Gabrielle Gagnon)
3. Rome Cruise ⛴ - Do it Yourself Shore/Port Excursion
(Imagiscope Travel & Tech)
4. Hotel Roma Vaticano
(Overbooking Rome)
5. [PASSO A PASSO] DESCUBRA COMO COMPRAR ONLINE O BILHETE PARA A INCRÍVEL GALERIA BORGHESE EM ROMA
(Viajando para Itália - Ana Patrícia)
6. Rome in 48 hours - the Colosseum is not the best thing here 🤯
(No Fluff Travel)

You might also like

Latest Posts

Article information

Author: Madonna Wisozk

Last Updated: 09/16/2022

Views: 5401

Rating: 4.8 / 5 (48 voted)

Reviews: 87% of readers found this page helpful

Author information

Name: Madonna Wisozk

Birthday: 2001-02-23

Address: 656 Gerhold Summit, Sidneyberg, FL 78179-2512

Phone: +6742282696652

Job: Customer Banking Liaison

Hobby: Flower arranging, Yo-yoing, Tai chi, Rowing, Macrame, Urban exploration, Knife making

Introduction: My name is Madonna Wisozk, I am a attractive, healthy, thoughtful, faithful, open, vivacious, zany person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.