Qualità della vita 2021: la classifica delle province italiane dove si vive meglio. Trieste la migliore nel 2021 | Il Sole 24 ORE (2023)

di Michela Finizio

La nuova geografia provinciale del benessere, che va da Trieste a Crotone nella classifica generale della 32ª edizione della Qualità della vita, si candida a diventare una bussola per orientare investimenti e progetti del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr). Una cartina di tornasole delle disuguaglianze, accentuate dalla pandemia, da cui è necessario partire per attuare in modo efficace le tre missioni trasversali del Piano: ridurre i divari territoriali e di genere e aumentare le opportunità per i giovani.

La top ten premia il Nord-Est

La classifica 2021 della storica indagine del Sole 24 Ore premia la provincia del capoluogo giuliano, già salita negli ultimi due anni al quinto posto della graduatoria annuale. Oggi conquista anche il primato nell’indice tematico di «Cultura e tempo libero», arriva seconda in «Affari e lavoro» e quarta in «Ambiente e servizi». Sul podio inoltre torna Milano, dopo la scivolata fuori dalla top ten nel 2020 per effetto del Covid, e Trento resta solida al terzo posto.

Tra le prime dieci si incontrano sette province del Nord-Est: Bolzano (5ª), Pordenone (7ª), Verona (8ª) e Udine (9ª) che confermano la loro vivibilità e Treviso (10ª) è l’unica new entry, anche grazie al primato nella Qualità della vita delle donne, l’indice presentato per la prima volta quest’anno per mettere al centro le tematiche di genere nella ripresa post-pandemia.

Confermate nella top ten anche Aosta (4ª) e Bologna (6ª). Il capoluogo emiliano, in testa nell’edizione 2020, scende di qualche posizione ma conquista il primo posto in «Demografia, società e salute» soprattutto grazie agli elevati livelli di istruzione della popolazione. I bolognesi sono primi per incidenza di diplomati (il 76,8% dei residenti tra i 25 e i 64 anni) e terzi - a pari merito con Trieste - per numero di laureati (il 41,8% tra i 25 e i 39 anni).

Ecosistema
urbano

L'indice
di sportività

La qualità della vita
delle generazioni

(Video) Qualità della vita, Milano seconda nella classifica delle città in cui si vive meglio

L'indice
del clima

(Video) Classifica - Qualità della vita in Italia - Le città dove si vive meglio

Risale la Lombardia

Il risultato di Milano, che già aveva vinto nel 2018 e nel 2019, non stupisce se letto congiuntamente alle performance delle altre province lombarde: ri-conquistano tutte diverse posizioni rispetto allo scorso anno, ad eccezione di Sondrio. Nel 2020 la regione, più di altri territori, era stata particolarmente penalizzata dall’impatto dell’emergenza sanitaria, misurato ad esempio dal crollo del Pil pro capite in seguito al lockdown e dai dati sanitari (mortalità e contagi in primis).

Oggi Milano torna in vetta in «Ricchezza e consumi» e «Affari e lavoro», risultando prima, tra l’altro, per i prezzi delle case, la retribuzione media annua, l’incidenza di imprese che fanno e-commerce (8,1% delle imprese registrate) e la diffusione dei servizi bancari online (872 contratti attivi di home e corporate banking ogni mille abitanti). Monza e Brianza (14ª), invece, si riprende il posto nella parte alta della classifica anche grazie a «Ricchezza e consumi» (con valori al top sia nella spesa delle famiglie per beni durevoli sia nella retribuzione media annua dei lavori dipendenti) al tasso di imprese che fanno ecommerce, al primato del verde storico che tiene conto dell’estensione del Parco di Monza, e al ridotto numero di infortuni gravi sul lavoro. Brescia guadagna 18 posizioni e Bergamo 13.

Divise le grandi città

Il progressivo superamento della crisi pandemica rilancia altre città metropolitane. Roma sale dal 32° al 13° posto, Firenze dal 27° all’11°. Bari (71ª) e Napoli (90ª) guadagnano entrambe due posizioni. La Capitale, in particolare, entra nelle top ten della Qualità della vita degli anziani, uno dei tre indici generazionali che debuttano quest’anno nell’indagine e si distingue per livelli di istruzione, edifici coperti da banda ultra larga e patrimonio museale. In controtendenza, invece, Cagliari, Torino, Genova, Palermo e Catania che perdono tutte qualche posizione rispetto al 2020.

I movimenti al Centro

Perdono terreno le province dell’Emilia Romagna, penalizzate - tra l’altro - dal numero di denunce per tipologie di reato in «Giustizia e sicurezza» e nei due indici del clima (che sintetizza dieci parametri climatici, dalle ondate di calore agli eventi estremi) e dello Sport e Covid (che misura l’impatto sui campionati sportivi e gli eventi annullati).

È scendendo sulla costa adriatica, poi, che, rispetto allo scorso anno, si segnalano ulteriori ribassi nella classifica del benessere, a partire da Ferrara (-11 posizioni) passando per le province marchigiane, arrivando a Chieti e Pescara.

Il Mezzogiorno

Stabile nelle ultime posizioni, quasi a confermare l’urgenza degli investimenti del Pnrr in arrivo per ridurre i divari, il Mezzogiorno. Crotone ultima, come lo scorso anno, anticipata da Foggia e Trapani che scivolano sul fondo. Su novanta indicatori le ultime posizioni sono popolate in ben 57 casi da province del Sud o delle Isole. E le prima province non del Mezzogiorno che si incontrano, partendo dal fondo e salendo verso l’alto, sono Latina (83ª) e Frosinone (82ª), seguite a poca distanza da Imperia (77ª).

NOTA METODOLOGICA

Novanta indicatori in sei gruppi
Anche quest'anno l'indagine della Qualità della vita del Sole 24 Ore prende in esame 90 indicatori, suddivisi nelle tradizionali sei macro-categorie tematiche (ciascuna composta da 15 indicatori) che accompagnano l'indagine dal 1990:

  1. ricchezza e consumi;
  2. affari e lavoro;
  3. ambiente e servizi;
  4. demografia e salute;
  5. giustizia e sicurezza;
  6. cultura e tempo libero.

L'aumento a da 42 a 90 indicatori, proposto già dal 2019, consente di misurare molti aspetti del benessere. Gli indicatori sono tutti certificati, forniti al Sole 24 Ore da fonti ufficiali, istituzioni e istituti di ricerca.

Il punteggio da mille a zero
Per ciascuno dei 90 indicatori, mille punti vengono dati alla provincia con il valore migliore e zero punti a quella con il peggiore. Il punteggio per le altre province si distribuisce in funzione della distanza rispetto agli estremi (1000 e 0). In seguito, per ciascuna delle sei macro-categorie di settore, si individua una graduatoria determinata dal punteggio medio riportato nei 15 indicatori, ciascuno pesato in modo uguale all'altro (1/90). Infine, la classifica finale è costruita in base alla media aritmetica semplice delle sei graduatorie di settore.

Le novità del 2021

  • Di solito l'indagine della Qualità della vita, pubblicata alla fine dell'anno in corso, prende in esame i dati consolidati relativi ai 12 mesi precedenti. Anche quest'anno, però, sono stati raccolti alcuni parametri aggiornati al 2021 (a metà anno, se non addirittura a ottobre) con l'obiettivo di tenere conto della recente ripresa post 2020. Le sole performance dell'anno scorso, infatti, sarebbero risultate superate dall'evoluzione della crisi pandemica e avrebbero restituito solo la fotografia di un anno molto particolare condizionato dalle rigide misure restrittive introdotte per contenere i contagi da Covid-19. Così, nell'indagine quest'anno si contano ben 28 indicatori su 90 riferiti al 2021.
  • Nell’indagine 2021 sono presenti una decina di “indici sintetici”. Si tratta di indici che aggregano più parametri in determinati ambiti, elaborati da istituti terzi o direttamente dal Sole 24 Ore. Tra questi, ad esempio, l'Indice di sportività di PtsClas, l’indice della qualità dell’aria “estratto” da Ecosistema urbano di Legambiente, l'IcityRank di Fpa e i “nuovi” indici elaborati dal Sole 24 Ore (l’indice del clima e gli indici della Qualità della vita di bambini, giovani e anziani.
  • Anche quest’anno vengono introdotti nel panel dati nuovi per poter interpretare meglio l’attualità e includere particolari aspetti che oggi incidono sul benessere della popolazione. Tra questi, ad esempio, il numero di farmacie ogni mille abitanti, che in queste ore, con i tamponi rapidi, rappresentano un servizio sanitario di prossimità cruciale. Oppure gli infortuni sul lavoro, l’affollamento degli istituti di pena, i farmaci per la depressione, gli esposti per inquinamento acustico e l’energia elettrica prodotta da fonte rinnovabile. Gli indicatori che misurano i livelli di istruzione della popolazione, infine, sono stati spostati nella categoria «Demografia, società e salute» per lasciare più spazio ad alcuni dati climatici ed ecologici in «Ambiente e servizi».

Per informazioni sull’indagine della Qualità della vita del Sole 24 Ore potete scrivere a qualitadellavita@ilsole24ore.com

Per scaricare i dati dei 90 indicatori utilizzati nell’indagine 2021 è possibile consultare la pagina GitHub del Sole 24 Ore

Qualità della vita: Progetto a cura di Michela Finizio con Giacomo Bagnasco, Marta Casadei e Marco Mariani
Elaborazione dati: A cura di Andrea Gianotti e Marco Guerra dell’ufficio studi e analisi del Sole 24 Ore
Coordinamento Lab24: Luca Salvioli
Design director: Laura Cattaneo
Design: Alice Calvi, Luca Galimberti, André Calderolli
Sviluppo: Marina Caporlingua, Renato Zitti Pozzi
(Video) Michela Finizio: le città italiane nelle quali si vive meglio

FAQs

Dove si vive meglio in Italia il Sole 24 Ore? ›

Table with 3 columns and 12 rows.
...
I tre indici generazionali.
RankProvinciaPunteggio
1Aosta596,9
2Arezzo512,6
3Siena503,1
4Firenze497,7
8 more rows
6 Jun 2022

Dove si vive meglio in Italia Classifica 2021? ›

Tra i primi dieci posti ci sono Bolzano, Pordenone, Verona e Udine. Confermano la loro vivibilità anche Treviso, Aosta e Bologna, situate nella Top10 della classifica delle città italiane dove si vive meglio.

Dove si vive meglio in Italia nel 2022? ›

Bolzano si conferma anche quest'anno in testa alla classifica Benvivere Italia 2022, anche se la città perde qualche punto a livello assoluto rispetto al 2021.

In quale provincia italiana si vive meglio? ›

A svettare nella classifica delle province in cui si vive meglio nella fascia 0-10 anni è Aosta: il capoluogo della regione autonoma spicca con quasi 600 punti, calcolati su 12 parametri statistici forniti da fonti certificate. Tanta Toscana: in seconda posizione c'è Arezzo, in terza Siena, in quarta Firenze.

Come si vive a Trieste oggi? ›

La qualità della vita a Trieste è elevata, Il Sole 24 Ore la riconferma al 6sto posto in Italia nel ranking 2018: una città a misura d'uomo, sicura, economicamente sostenibile, con l'opportunità di praticare tanti sport diversi, vicinissima ad altri 3 paesi dell'Unione Europea.

Qual è la città meno vivibile in Italia? ›

Qualità della vita 2021: la classifica delle province italiane dove si vive meglio. Trieste la migliore nel 2021 | Il Sole 24 ORE. Trieste conduce e Milano incalza. All'ultimo posto c'è Crotone .

Dove andare a vivere in pace? ›

Andare a vivere in pace: i paesi più pacifici della Terra
  • Danimarca. Al secondo posto nell'indice globale (che contiene 162 Paesi), ha raggiunto e mantenuto questo traguardo per tre anni consecutivi. ...
  • Austria. ...
  • Nuova Zelanda. ...
  • Svizzera. ...
  • Finlandia. ...
  • Canada. ...
  • Giappone. ...
  • Australia.
1 Oct 2015

Dove trasferirsi per vivere bene in Italia? ›

Dove si vive meglio in Italia? Ecco la Classifica Ufficiale 2021
CittàRegionePunteggio
FirenzeToscana44/60
Reggio EmiliaEmilia Romagna45/60
BresciaLombardia45,5/60
TrentoTrentino Alto Adige48,5/60
6 more rows

Dove vivere dopo la pensione in Italia? ›

Ovverosia, in città dove la vita è meno cara rispetto a metropoli come Torino e Milano. Ma anche come Bolzano e Venezia. Su dove si vive meglio in Italia, inoltre, pure l'Abruzzo, considerando le regioni italiane, spicca per essere a misura di pensionato.

Dove si vive meglio al mare in Italia? ›

Catania, ma anche Bari, Barletta, Crotone, Cosenza, Siracusa e Agrigento sono le migliori città dove vivere in Italia per chi ama il mare. In particolare, la convenienza della Sicilia la rende uno dei posti migliori dove vivere in Italia.

Dove si vive meglio al Sud? ›

La prima città del Mezzogiorno a comparire in classifica, al 61esimo posto, è Matera, Capitale europea della cultura per il 2019, seguita da Potenza. Il risultato migliore della Campania lo raggiunge invece Benevento, che guadagna una posizione rispetto allo scorso anno, passando dal 73esimo al 72esimo posto.

Dove vivere in Friuli Venezia Giulia? ›

Al comando dei nostri c'è San Vito al Tagliamento (82° posto), seguito da Sacile (101°), Tricesimo (107°), Azzano Decimo (113°), Fagagna (132°), Gemona (136°), Reana del Rojale (137°), Remanzacco (139°), Codroipo (147°) e Martignacco (154°). Nell'eleco non figurano comuni isontini e triestini.

Dove si vive meglio da anziani? ›

Sono Aosta, Piacenza e Cagliari le tre province che vincono quest'anno la sfida della qualità della vita declinata per altrettante fasce d'età. Aosta si piazza al 1° posto per i bambini, al 6° posto per gli anziani, mentre scivola al 37° posto, invece, per i giovani.

Qual è la città meno vivibile? ›

La città meno vivibile al mondo è Damasco

(Rinnovabili.it) – Secondo l'Economist Intelligence Unit (EIU), unità di ricerca del settimanale The Economist, la città più vivibile al mondo del 2022 è Vienna.

Qual è la città meno cara d'Italia? ›

Ancona, come ad agosto, è la città meno cara d'Italia stando all'analisi dell'Unione Nazionale Consumatori: qui l'inflazione è pari all'1,8% e determina una spesa aggiuntiva di 408 euro su base annua per una famiglia media e di 544 euro per una famiglia composta da 4 persone.

Perché si vive bene a Trieste? ›

Città di frontiera ricca di storia, importante porto marittimo, crocevia e punto d'incontro di diverse culture tra Mitteleuropa e Mediterraneo, città di scienza e letteratura, amata da Kafka, che fece di tutto per trasferircisi, e dove James Joyce dava lezioni d'inglese a Italo Svevo…

In che zona vivere a Trieste? ›

Consigli utili: i migliori quartieri dove alloggiare
  • Zone consigliate per risparmiare: zona stazione, Grignano (castello di Miramare)
  • Zone consigliate per famiglie con bambini: centro storico, quartiere di San Giusto, Barcola.
  • Zone consigliate per giovani: Borgo Teresiano, Borgo Giuseppino.

Quanto costa la vita a Trieste? ›

Costo della Vita a Trieste
Ristoranti[Modifica]
Prezzo per Metro Quadro per Comprare un Appartamento fuori dal Centro Città1.625,00 €
Stipendi e Finanze[Modifica]
Reddito Mensile Medio Netto (Al netto delle Imposte)1.498,62 €
Tasso di Interesse del Mutuo in Percentuale(%), Annuale, per 20 Anni a Tasso Fisso1,52
62 more rows

Qual è la città italiana con l'aria più pulita? ›

Si tratta di Sassari, che, sebbene non rientri all'interno del podio europeo, occupa il primo posto nella classifica delle 10 città italiane con l'aria più pulita. Seguono il secondo classificato, Livorno, e il terzo, Catanzaro.

Dove vivere in Italia senza inquinamento? ›

  1. 1 - Trento: Punteggio 81,20. Siamo di fronte ad una città che per raccolta differenziata va oltre l'80%.
  2. 2 - Mantova: Punteggio 80,59. ...
  3. 3 - Bolzano: Punteggio 76,40. ...
  4. 4 - Pordenone: Punteggio 75,45. ...
  5. 5 - Parma: Punteggio 74,72. ...
  6. 6 - Pesaro: Punteggio 70,63. ...
  7. 7 - Treviso: Punteggio 68,56. ...
  8. 8 - Belluno: Punteggio 68,94. ...

Qual è la città più pulita d'Italia? ›

Le prime in classifica, sulla base di questo criterio, sono Umeå in Svezia e Faro e Funchal in Portogallo. L'unica capitale a entrare nel novero delle prime undici è Stoccolma. Secondo la classifica Aea, la città italiana con l'aria più pulita è Sassari, al sedicesimo posto, con 5,5 microgrammi di PM2,5 per metro cubo.

Dove vivere senza stress? ›

Le 6 città più rilassanti del mondo dove vivere senza alcun tipo...
  • Posti nel mondo dove trasferirsi sempre: quali sono.
  • Reykjavik – Islanda.
  • Wellington – Nuova Zelanda.
  • Helsinki – Finlandia.
  • Berna – Svizzera.
  • Oslo – Norvegia.
  • Innsbruck – Austria.
  • Città più rilassanti del mondo: immagini e foto.

Dove trasferirsi 2022? ›

Andare a vivere all'estero
  • Trasferirsi in Spagna. ...
  • Trasferirsi in Portogallo. ...
  • Trasferirsi in Grecia. ...
  • Trasferirsi in Svizzera. ...
  • Trasferirsi in Francia. ...
  • Trasferirsi in Olanda. ...
  • Trasferirsi in Finlandia. ...
  • Trasferirsi negli Stati Uniti.

Dove costa meno vivere al mare? ›

Tra i posti di mare sulle coste italiane, i migliori luoghi dove trasferirsi con pochi soldi senza spendere troppo sono le Isole. Infatti, un affitto medio in Sicilia e Sardegna può costare 233 euro a persona, mediamente cento euro in meno di quanto si spenderebbe in Centro Italia.

Qual è la città più economica d'Italia? ›

E quali sono le città più economiche d'Italia? Le cinque città "meno costose in assoluto", come le definiscono gli esperti di economia, sono Potenza, Ancona, Caltanissetta, Teramo e, infine, Bari.

Dove vivere bene con 1000 € al mese? ›

Dove vivere in pensione con 1.000 euro al mese?
  • pensione in Albania.
  • pensionati all'estero.
  • Hammamet, Tunisia.
  • Trasferimento Nazaré Portogallo.

Dove vivere da anziani in Italia? ›

Nel centro Italia si possono trovare posti in cui vivere dignitosamente con la propria pensione anche in Umbria e Toscana: pensiamo ad esempio alla Garfagnana e all'isola d'Elba. I pensionati del Nord Italia che non vogliono spostarsi al Sud, possono trovare luoghi indicati soprattutto a Sondrio, Aosta e Belluno.

Dove vivere con 1000 euro al mese in Italia? ›

La Basilicata è la regione dove vivere con 1000 euro al mese è possibile. Pensate che un appartamento in provincia di Potenza di 50 mq, bilocale, senza bisogno di ristrutturazione costa 15.000€.

Dove vivere al caldo tutto l'anno? ›

Tra gli altri Paesi in cui è sempre estate ci sono anche Kenya, Kiribati, Madagascar, Malesia, Isole Marshall, Mauritius, Messico, Micronesia, Nauru (sempre vicino alla Micronesia), Nicaragua, Palau, Panama, Papua Nuova Guinea. Il Perù è un Paese grande e per questo il clima non è lo stesso ovunque.

Dove vivere in sicurezza? ›

La classifica dei Paesi più tranquilli in cui vivere
  • La classifica dei Paesi più tranquilli in cui vivere. ...
  • Giappone, con la capitale più sicura del mondo. ...
  • Repubblica Ceca, con crimini in calo. ...
  • Singapore, con uno dei tassi di criminalità più bassi del mondo. ...
  • Canada, con la popolazione più amichevole.
27 Apr 2022

Com'è vivere a Matera? ›

Anche Matera è una delle città della Basilicata dove si vive bene e si segue uno stile di vita tranquillo e sano. Oltre alla bellezza unica che la rende Patrimonio dell'Unesco, Matera è anche una città accessibile a tutti.

Com'è vivere in Abruzzo? ›

Gli abruzzesi sono persone riservate ma molto accoglienti. Lo scoglio principale per lo straniero sarà imparare la lingua, acquisendo rudimenti di italiano e dialetto locale, così da poter abbattere le barriere ed entrare in contatto con gli abitanti del luogo, che sapranno aiutarlo a sentirsi a casa e ad ambientarsi.

Quanto costa la vita in Friuli Venezia Giulia? ›

Lo spiega Massimiliano Dona, presidente dell'Unione Nazionale Consumatori: "Rialzi catastrofici.
...
Le Regioni più care d'Italia: ecco dove il costo della vita è aumentato di più
NRegioniRincaro annuo per la famiglia media(in euro)
2Liguria1009
3Trentino Alto Adige1084
4Friuli-Venezia Giulia1027
5Veneto1021
16 more rows
17 Jan 2022

Che tenore di vita c'è in Friuli Venezia Giulia? ›

Per la classifica del Sole 24 Ore il Friuli Venezia Giulia è uno dei posti in cui si vive meglio. Gorizia è 23esima, migliorando di tre posizioni. La città dove si vive meglio in Italia? E' Trieste che si posiziona al primo posto nella classifica sulla Qualità della vita stilata dal Sole 24 Ore.

Perché vivere a Pordenone? ›

Perché scegliere proprio Pordenone? La città è bella e pulita e comprende un patrimonio storico culturale suggestivo. È una città con molte zone verdi e dove si gestiscono le cose con spirito green. Non a caso ci sono qui meravigliose riserve naturali di cui ci si prende cura ogni giorno.

Dove si vive meglio al mare in Italia? ›

Catania, ma anche Bari, Barletta, Crotone, Cosenza, Siracusa e Agrigento sono le migliori città dove vivere in Italia per chi ama il mare. In particolare, la convenienza della Sicilia la rende uno dei posti migliori dove vivere in Italia.

Dove andare a vivere da pensionato in Italia? ›

Nel centro Italia si possono trovare posti in cui vivere dignitosamente con la propria pensione anche in Umbria e Toscana: pensiamo ad esempio alla Garfagnana e all'isola d'Elba. I pensionati del Nord Italia che non vogliono spostarsi al Sud, possono trovare luoghi indicati soprattutto a Sondrio, Aosta e Belluno.

Dove vivere bene da anziani in Italia? ›

La città a misura di senior è Trento. Questo è quanto emerge da una classifica generazionale elaborata da Il Sole 24 Ore sulla qualità della vita, per fasce d'età, nelle province italiane. Agli ultimi cinque posti della graduatoria, invece, si piazzano Palermo, Enna, Messina, Trapani.

Dove si vive più a lungo in Italia? ›

In Italia il primato spetta al Veneto e all'Emilia Romagna. Maglia nera per Campania e Sicilia. Ventimila gli ultracentenari sparsi lungo la Penisola. In Italia si vive più a lungo al Nord, nelle regioni orientali: Veneto ed Emilia Romagna.

Dove andare a vivere in pace? ›

Andare a vivere in pace: i paesi più pacifici della Terra
  • Danimarca. Al secondo posto nell'indice globale (che contiene 162 Paesi), ha raggiunto e mantenuto questo traguardo per tre anni consecutivi. ...
  • Austria. ...
  • Nuova Zelanda. ...
  • Svizzera. ...
  • Finlandia. ...
  • Canada. ...
  • Giappone. ...
  • Australia.
1 Oct 2015

Dove vivere al mare tutto l'anno? ›

Anche Catania, Bari, Barletta, Crotone, Cosenza, Siracusa e Agrigento fanno parte delle migliori città dove vivere in Italia per chi ama il mare.

Dove si può vivere senza soldi? ›

Vediamo una lista di 10 posti in cui vivere bene con meno di 500 euro al mese.
  1. 1 - Thailandia. ...
  2. 2 - Vietnam. ...
  3. 3 - India. ...
  4. 4 - Nicaragua. ...
  5. 5 - Cambogia. ...
  6. 6 - Costa Rica. ...
  7. 7 - Nepal. ...
  8. 8 - Panama.
6 Aug 2022

Dove vivere bene con 1000 € al mese? ›

Dove vivere in pensione con 1.000 euro al mese?
  • pensione in Albania.
  • pensionati all'estero.
  • Hammamet, Tunisia.
  • Trasferimento Nazaré Portogallo.

Dove si vive meglio da anziani? ›

Sono Aosta, Piacenza e Cagliari le tre province che vincono quest'anno la sfida della qualità della vita declinata per altrettante fasce d'età. Aosta si piazza al 1° posto per i bambini, al 6° posto per gli anziani, mentre scivola al 37° posto, invece, per i giovani.

Dove non si pagano le tasse sulla pensione? ›

3 Paesi dove la pensione non è tassata

I Paesi fiscalmente più ambiti nelle immediate vicinanze dell'Italia sono la Grecia, la Tunisia e il Portogallo.

Dove si può vivere con 300 euro al mese? ›

Sembra impossibile, ma ci sono paesi nel mondo in cui si può vivere con 300 euro al mese o poco più. Ad esempio nelle Filippine, in Cambogia o Thailandia, luoghi dove il costo della vita è decisamente inferiore a quello a cui siamo abituati.

Dove andare a vivere nel 2022? ›

Classifica 2022 delle città migliori al mondo dove vivere: la top ten. Nelle prime 10 posizioni l'Europa vanta ben 6 posti. Al secondo posto in classifica troviamo la capitale danese Copenaghen, seguita dalla svizzera Zurigo che si contende il gradino più basso del podio in ex aequo con la città canadese di Calgary.

Quanto costa vivere alle Canarie da pensionato? ›

Vediamo perché alle Canarie riuscite a vivere bene anche con una pensione da 1100 euro al mese. La classica spesa al supermercato alle Isole Canarie vi costa circa un 20% in meno che in Italia.

Qual è la regione italiana con più centenari? ›

Analizzando il rapporto tra la popolazione di 105 anni e più e la popolazione residente di 80 anni e più, la distribuzione regionale non cambia: il Molise rimane la regione con la più alta concentrazione di persone che arrivano all'età di 105 anni, quasi 46 ogni 100 mila residenti con più di 79 anni.

Chi è la persona più anziana d'Italia? ›

A oggi la persona vivente più anziana in Italia è una donna residente nelle Marche che è alle soglie dei 112 anni; tra gli uomini il decano risiede in Toscana e ha quasi 110 anni.

Dove vivono le persone più longeve? ›

  • GINEVRA - Il Giappone è il paese dove si vive meglio e più a lungo. E' quanto emerge dall'ultimo rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) sui paesi più "longevi" del pianeta. ...
  • I paesi dove si vive di più e meglio. Giappone, 74.5 anni di età media. ...
  • I paesi dove si vive meno e peggio. 186.

Videos

1. 09/12/2019 - QUALITA' DELLA VITA: TRIESTE SALE DI UN GRADINO E SI COLLOCA QUINTA
(Telequattro)
2. QUALITA' DELLA VITA: BENE IL VENETO, VENEZIA UN PO' MENO
(antennatre)
3. La qualità della vita nelle province italiane - Unomattina Estate - 28/06/2021
(Rai)
4. FOCUS ECONOMIA
(Radio 24)
5. Qualita' della vita, la ripresa post-Covid parte dalle citta' del Nord
(Il Sole 24 ORE)
Top Articles
Latest Posts
Article information

Author: Lidia Grady

Last Updated: 02/09/2023

Views: 5435

Rating: 4.4 / 5 (65 voted)

Reviews: 88% of readers found this page helpful

Author information

Name: Lidia Grady

Birthday: 1992-01-22

Address: Suite 493 356 Dale Fall, New Wanda, RI 52485

Phone: +29914464387516

Job: Customer Engineer

Hobby: Cryptography, Writing, Dowsing, Stand-up comedy, Calligraphy, Web surfing, Ghost hunting

Introduction: My name is Lidia Grady, I am a thankful, fine, glamorous, lucky, lively, pleasant, shiny person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.