Giornata Mondiale della Popolazione 2021: effetti e rischi dell'incremento demografico - Pictet per Te (2022)

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Ricevi gli ultimi aggiornamenti dal mondo Pictet!

Megatrend

Luglio 2021

Gli abitanti della Terra saranno presto otto miliardi. Una sfida che tocca diritti, lavoro, investimenti, equilibri finanziari e ambiente.

L'11 luglio, le Nazioni Unite celebrano il World Population Day, la Giornata Mondiale della Popolazione. Un appuntamento per discutere le diseguaglianze e gli squilibri presenti sul pianeta, anche alla luce dei rischi che l'incremento demografico porta con sé.

Quanto cresce la popolazione mondiale

La sfida demografica è tutta nei numeri. Come sottolinea l’ONU, “sono stati necessari centinaia di migliaia di anni perché la popolazione mondiale arrivasse al miliardo di abitanti. Poi, in appena 200 anni, si è moltiplicata per sette”. Nel 2011, infatti, ha raggiunto quota 7 miliardi. E oggi, secondo i dati più aggiornati, sfiora già i 7,9 miliardi. Quasi un miliardo di abitanti in più nell'arco di un decennio. La popolazione globale dovrebbe arrivare a circa 8,5 miliardi nel 2030, a 9,7 miliardi nel 2050 e a 10,9 miliardi nel 2100.

Il pianeta invecchia

Una crescita così impetuosa è il risultato di diversi fattori. Benessere e progressi medici hanno aumentato l'aspettativa di vita, passata dai 64,6 anni dei primi anni '90 ai 72,6 anni del 2019. Nel frattempo, i tassi di fertilità si sono ridotti: all'inizio degli anni '70 le donne avevano in media 4,5 figli ciascuna; nel 2015 erano diventati 2,5. Il risultato di maggiore aspettativa di vita e minore natalità è un invecchiamento della popolazione: oggi tre abitanti del pianeta su quattro hanno più di 14 anni.

Finanza pubblica e lavoro

L'invecchiamento della popolazione è però talmente pronunciato, soprattutto nei Paesi più ricchi, da avere un impatto sull'equilibrio finanziario e sui servizi sanitari. Diminuisce, ad esempio, la popolazione attiva sul totale degli abitanti: in altre parole, gli esseri umani in età lavorativa saranno sempre meno; quelli che percepiranno una pensione sempre di più. C'è quindi un tema di occupazione, ma anche di diritti sociali da garantire. Per quanto si vivano sempre più anni in salute, la necessità di assistenza e la spesa sanitaria crescono di pari passo con l'età.

Finanza privata

L'incremento dell'aspettativa di vita, pilastro su cui cresce la popolazione mondiale, non tocca solo gli equilibri delle casse pubbliche ma anche quello degli investimenti privati. Nel mondo finanziario esiste infatti il cosiddetto rischio di longevità: un'esistenza lunga (anche più del previsto) potrebbe generare discrepanze tra aspettative, programmi finanziari e realtà. Ad esempio, nell'orizzonte di un investimento e nella gestione dei risparmi.

Città e diritti

L'incremento della popolazione è accompagnato da una sua migrazione verso le aree urbane. L'ONU prevede che, entro 2050, due terzi della popolazione mondiale vivranno nelle città. Ci sarà quindi uno svuotamento delle aree rurali, che potrebbe acuire i conflitti sociali. Emerge, tra le altre cose, il tema del diritto alla casa e quello dei servizi necessari per assicurare una vita agevole in un contesto urbano. “Per rispondere in modo più sostenibile alle esigenze degli individui – affermano le Nazioni Unite – i responsabili politici devono capire quante persone vivono sul pianeta, dove si trovano, quanti anni hanno e quante persone verranno dopo di loro”.

Discriminazione di genere

Per l'edizione 2021 della Giornata Mondiale della Popolazione, l'ONU ha messo l'accento sulle disuguaglianze di genere. Il tema della fertilità si lega infatti a quello della libertà di scelta delle donne. Si tratta di un problema culturale, ma anche economico. Oltre a rendere il mondo del lavoro più sostenibile, una maggiore partecipazione femminile permetterebbe a sempre più donne di raggiungere l'indipendenza finanziaria, favorendo così una scelta senza condizionamenti.

Ambiente

Ultimo ma non ultimo c'è il tema ambientale. Una popolazione che cresce tende a consumare sempre di più. Non è solo una questione di volume ma anche di composizione dei consumi, soprattutto energetici e alimentari. Migliorando le condizioni di vita, i Paesi in via di sviluppo (dove si concentra buona parte dell'incremento demografico) ampliano la domanda di energia e allargano la propria alimentazione a cibi (come la carne) la cui produzione esige emissioni maggiori. Una delle tante sfide che l'aumento della popolazione porta con sé.

Economia e finanza Sostenibilità ambientale

Il presente materiale di marketing è emesso da Pictet Asset Management (Europe) S.A. Esso non è indirizzato a, e non è concepito per la distribuzione a o l’utilizzo da parte di, qualsiasi persona o entità avente cittadinanza, residenza o ubicazione in qualsiasi località, Stato, Paese o giurisdizione in cui tale distribuzione, pubblicazione, messa a disposizione o utilizzo sono in contrasto con norme di legge o regolamentari. Prima di effettuare qualsiasi investimento, è necessario leggere l’ultimo prospetto del fondo, le informazioni chiave per gli investitori (KIID), il bilancio annuale e la relazione semestrale. Questi documenti sono disponibili gratuitamente in inglese sul sito www.assetmanagement.pictet, o in forma cartacea presso la società di gestione, o presso l’ufficio dell’agente locale, del distributore o dell’eventuale agente di centralizzazione del fondo.

Per i fondi domiciliati in Lussemburgo, la società di gestione è Pictet Asset Management (Europe) S.A., 15 avenue J.F. Kennedy, L-1855 Lussemburgo. Per i fondi domiciliati in Svizzera, la società di gestione è Pictet Asset Management SA, 60 Route des Acacias – 1211 Ginevra 73.

Il KIID è disponibile anche nella lingua locale di ciascun paese in cui il comparto è registrato. Il prospetto, nonché il bilancio annuale e la relazione semestrale possono essere consultati anche in altre lingue. Si rimanda al sito web per le altre lingue disponibili. Solo la versione più recente di tali documenti è affidabile per prendere le decisioni d’investimento.

La sintesi dei diritti degli investitori (in inglese e nelle diverse lingue del nostro sito Web) è disponibile qui e su www.assetmanagement.pictet nella sezione "Risorse" a piè di pagina.

L’elenco dei Paesi in cui il fondo è registrato può essere ottenuto in qualsiasi momento presso la società di gestione, che può decidere di risolvere gli accordi presi per la commercializzazione del fondo o di comparti del fondo in ogni singolo Paese.

Le informazioni e i dati contenuti nel presente documento non costituiscono una offerta o una sollecitazione per l’acquisto, la vendita o la sottoscrizione di titoli o altri strumenti o servizi finanziari.

Tutte le informazioni, le opinioni e le stime qui contenute riflettono un giudizio espresso al momento della pubblicazione e sono suscettibili di modifica senza preavviso. La società di gestione non ha preso alcuna misura atta a garantire che i fondi indicati nel presente documento siano adeguati per un particolare tipo di investitore. Il presente documento non deve pertanto sostituire un giudizio indipendente. Il trattamento fiscale dipende dalla situazione personale dell’investitore e può subire modifiche nel tempo. Prima di prendere qualsiasi decisione d’investimento si raccomanda all’investitore di verificarne l’appropriatezza tenendo conto in particolare della propria conoscenza ed esperienza in materia finanziaria, dei propri obiettivi d’investimento e della propria situazione finanziaria, ricorrendo ove necessario a una consulenza professionale specifica.

Il valore dei titoli o degli strumenti finanziari menzionati nel presente documento, e il reddito che ne deriva, possono tanto aumentare quanto diminuire e vi è la possibilità che l’investitore non ottenga in restituzione l’intero capitale originariamente investito.

Le presenti linee guida per gli investimenti sono linee guida interne soggette a cambiamento in qualsiasi momento e senza preavviso, nei limiti del prospetto del fondo. Gli strumenti finanziari menzionati vengono indicati unicamente per finalità illustrative e non devono essere considerati come una offerta diretta, una raccomandazione d’investimento o una consulenza per gli investimenti. Il riferimento a un titolo specifico non costituisce una raccomandazione per l'acquisto o la vendita dello stesso. Le allocazioni effettive sono soggette a cambiamenti e potrebbero essere cambiate dalla data del materiale di marketing.

Le performance del passato non sono indicative e non costituiscono una garanzia dei rendimenti futuri. I dati relativi alla performance non comprendono le commissioni e gli altri oneri addebitati al momento della sottoscrizione o del rimborso delle quote o azioni.

Tutti i dati dell’indice qui riportati restano di proprietà del Fornitore dei dati. Le Note legali del Fornitore dei dati sono disponibili su assetmanagement.pictet nella sezione "Risorse" a piè di pagina.

Il presente documento è una comunicazione di marketing emessa da Pictet Asset Management e non rientra nel campo di applicazione dei requisiti MiFID II/MiFIR specificamente collegati alla ricerca per gli investimenti. Questo materiale non contiene informazioni sufficienti per supportare una decisione d’investimento e non deve costituire la base per valutare i meriti di un investimento in qualsiasi prodotto o servizio offerto o distribuito da Pictet Asset Management.

Pictet non ha acquisito i diritti o l’autorizzazione per riprodurre i marchi commerciali, i logo o le immagini riportati in questo documento, a parte il suo diritto di utilizzare i marchi commerciali del Gruppo Pictet. Unicamente per finalità illustrative.

LEGGI ANCHE

Megatrend La nuova economia per i “giovani vecchi” Interi settori stanno iniziando ad adattare la propria offerta in base alle esigenze di una popolazione che vive sempre più a lungo. Un cambio di prospettiva che potrà trasformare il volto dell’economia mondiale. Maggio 2021 Sostenibilità ambientale Il nostro futuro urbano (sostenibile) Per le Nazioni Unite circa due persone su tre vivranno nelle città entro il 2040. Mai come in questo momento è necessaria una pianificazione dello sviluppo urbano per offrire una vita sostenibile e dignitosa a tutti. Febbraio 2021 Megatrend Gli esseri umani riusciranno a sopravvivere al 21° secolo? La provocazione arriva dallo studioso e premio Pulitzer Jared Diamond: le persone (e i governi) sono pronte a collaborare per affrontare le sfide globali come il cambiamento climatico e l’esaurimento delle risorse? Maggio 2021

Pictet Asset Management 2021. Sito web promozionale. Tutti i diritti riservati. Leggi itermini e le condizioniprima di accedere al sito.

Top Articles

You might also like

Latest Posts

Article information

Author: Rubie Ullrich

Last Updated: 01/21/2023

Views: 5871

Rating: 4.1 / 5 (72 voted)

Reviews: 95% of readers found this page helpful

Author information

Name: Rubie Ullrich

Birthday: 1998-02-02

Address: 743 Stoltenberg Center, Genovevaville, NJ 59925-3119

Phone: +2202978377583

Job: Administration Engineer

Hobby: Surfing, Sailing, Listening to music, Web surfing, Kitesurfing, Geocaching, Backpacking

Introduction: My name is Rubie Ullrich, I am a enthusiastic, perfect, tender, vivacious, talented, famous, delightful person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.