Eon Città Di Castello: punti vendita, attivazione utenze e orari (2022)

Eon Città Di Castello: punti vendita, attivazione utenze e orari (1) Che tu debba chiedere informazioni o fare qualche specifica operazione sulle utenze luce e gas della tua abitazione di Città Di Castello, Eon è diffuso in tutta la provincia di Perugia (PG) e sono diversi gli uffici vicini a Città Di Castello. Infatti Eon è sempre stato attento ai propri clienti ed ha uno dei migliori servizi clienti di Città Di Castello.

Gli sportelli di Eon a Città Di Castello si trovano ai seguenti indirizzi:

Sportello Eon più vicino a Città Di CastelloVia Achille Grandi 10M – 06012 Città di Castello

Gli orari di ufficio sono il Lunedì, Mercoledì e Giovedì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.00. Il Martedì e Venerdì dalle 8.30 alle 12.30, mentre i giorni festivi è chiuso.

Potrai Trovare tutti gli uffici di Eon direttamente sul sito degli sportelli Eon dello stesso in modo da avere notizie sempre aggiornate su come metterti in contatto con il fornitore.

Nella mappa qui sotto potrai trovare tutte le informazioni necessarie su come raggiungere il punto Eon più vicino alla tua casa di Città Di Castello.

Scopri le tariffe più vantaggiose di Eon per Città Di Castello

Buone notizie per i cittadini castellani o tifernati: Eon sta lanciando diverse offerte luce e gas per chi abita a Città Di Castello.

Con le tariffe luce di Eon, avrete la possibilità di scegliere tra offerte con tariffe monorario o a fasce per la vostra abitazione a Città Di Castello. Puoi trovarle qui sotto:

Tutte le Offerte Luce E.ON a Città Di CastelloFlexClick LuceF0:80,9€/mese circa
F1: 80,9€/mese circa – a F23: 80,9€/mese circa

Attiva la Luce tramite papernest –> 02 82 95 64 08
Offerte e Tariffe Luce E.ON a Città Di Castello
LuceClick Verde0,3417 €/kWh
(Video) Torino - Consiglio Comunale (02.11.22)

Se volete risparmiare sul gas-metano, soprattutto non avendo avendo una cucina a induzione o se la vostra casa a Città Di Castello ha una caldaia a gas, le offerte gas di Eon possono essere la giusta soluzione per te. Vediamole insieme:

Tutte le Offerte Gas E.ON a Città Di CastelloGas NowClickCmem* (Spesa mensile 109,00 €)

Attiva il Gas tramite papernest –> 02 82 95 64 08
Offerte e Tariffe Gas E.ON a Città Di Castello
E.ON Gas Verde0,6970 €/Smc - Non più disponibile

Queste offerte sono dedicate al regime per il mercato libero. A Città Di Castello, per il regime di mercato tutelato, il costo delle utenze non dipende da Eon, ma sono stabiliti da ARERA.

I contatti Eon per i cittadini castellani o tifernati

Mettersi in contatto con Eon nella zona di Città Di Castello è molto semplice, il fornitore infatti mette a disposizione diversi metodi di contatto per coloro che necessitano assistenza per qualsiasi motivo.
Il metodo più immediato è ovviamente il Numero Verde Eon, gli operatori sapranno sicuramente chiarire ogni tuo dubbio o in certezza sulle operazioni che vuoi effettuare o i problemi che stai verificando. Tutto ciò può anche essere fatto tramite la mail per i clienti Eon.

Se si voglia invece effettuare operazioni come disdire il contratto o recedere allora potrebbe essere necessario utilizzare la PEC di Eon.

Ecco quindi il riassunto di tutti i contatti di Eon per Città Di Castello:

Tutti i contatti Eon a Città Di Castello
Servizio attivazione papernest gratuito –> 02 82 95 64 08
Contatti Eon a Città Di Castello
Numero Verde Eon a Città Di Castello800.99.97.77
Numero Verde clienti business800.99.92.22
Numero verde dall’estero02.91.64.61.02
Il Fax Eon a Città Di Castello800.99.44.22
La e.mail per informazioni Eoninfo.italia@eon.com
La mail del servizio clienti Eon a Città Di Castelloservizio.clienti@eon-energia.com
e-mail per clienti businessbusiness@eon-energia.com
Mail per Grandi Impresegrandiaziende@eon-energia.com
La sede legale EonEON Italia S.p.A., Via Amerigo Vespucci 2, 20124, Milano, Italy

Quanto costano subentro, allaccio e voltura con Eon a Città Di Castello

Stai per entrare nella tua casa di Città Di Castello e non sai di cosa necessiti per avere le utenze luce e gas con Eon? Sono diverse le operazioni che puoi compiere a seconda dello stato dei contratti energetici nell’abitazione di Città Di Castello. Vediamo qui sotto le diverse situazioni che potresti incontrare.

  1. Se nella tua casa di Città Di Castello è già attivo un contratto luce o gas potrai semplicemente richiedere una voltura. Questa Operazione è semplicemente un cambio di intestatario del contratto Eon luce o gas e può essere fatta in 5-7 giorni lavorativi e il costo è di circa € 50 + Iva per la luce e di circa € 60 + Iva per il gas.
  2. Nel caso in cui la tua abitazione di Città Di Castello abbia un contatore attivo ma il vecchio contratto è stato cessato, potrai fare un subentro con Eon per avere le utenze luce e gas metano attive. Una volta contattato Eon ci vorranno circa 7 giorni lavorativi per avere le utenze attive nella casa di Città Di Castello. Il costo per il subentro luce è di € 48,81 + Iva mentre per il gas si dovranno pagare circa € 65 + Iva.
  3. Infine se la tua casa di Città Di Castello ha un contatore che non è mai stato attivato, bisognerà fare un allaccio con Eon. Al contrario di voltura e subentro, l’allaccio è un’operazione più complessa e sia le tempistiche che i costi sono variabili in base agli effettivi lavori che Eon e il distributore dovranno compiere per allacciare il contatore alla rete.

In queste tabelle qui sotto è possibile vedere un riepilogo dei costi e delle tempistiche di Voltura, Allaccio e Subentro con Eon a Città Di Castello.

Attiva luce e gas con papernest –> 02 82 95 64 08
I costi per le utenze luce e gas con Eon a Città Di Castello
Costi della voltura Eon circa € 50 + Iva per la luce e circa € 60 + Iva per il gas
Costi subentro con Eon a Città Di Castellosubentro luce: € 48,81 + Iva
subentro gas: € 65 + Iva
Costi Allaccio luce e gas a Città Di CastelloI costi sono variabili in base agli effettivi lavori che dovranno essere fatti da Eon e dal distributore.

Puoi trovare qui sotto le pagine di Eon Terni e Engie Spoleto in modo tale da confrontare le procedure che Eon mette a disposizione a Città Di Castello con quelle in altre realtà:

Come attivare il contatore Eon a Città Di Castello

Se hai intenzione di trasferirti a Città Di Castello in una casa in cui serve l’attivazione del contatore Eon non preoccuparti. Attivare il contatore a Città Di Castello con Eon è molto semplice e potrai richiedere in pochi minuti l’attivazione Eon per la tua abitazione di Città Di Castello. Vediamo nei prossimi paragrafi i costi, le tempistiche e i documenti necessari per l’attivazione a Città Di Castello con Eon.

I Costi si un’attivazione Luce e Gas con Eon a Città Di Castello

Potrai richiedere l’attivazione di luce e gas Eon a Città Di Castello direttamente a Eon ma sarà poi il distributore di zona ad attivare le utenze. Per quanto riguarda l’energia elettrica e il gas metano il costo con Eon per l’attivazione varia a seconda se si è in regime di maggior tutela o nel libero mercato. Vediamo nella tabella qui sotto i prezzi nei due casi:

Attiva il contatore con papernest–> 02 82 95 64 08
Costi Attivazione Luce e gas a Città Di Castello con Eon
Attivazione in maggior tutela con Eon
  • 25,51 € per oneri amministrativi;
  • 23 € contributo fisso;
  • 16 € imposta di bollo.
Costi attivazione nel mercato libero a Città Di Castello
  • Oneri amministrativi variabili a seconda del fornitore
  • 16 € imposta di bollo.

Parlando con il tuo fornitore Eon potrai avere un preventivo specifico che rispecchi esattamente il costo dei lavori necessari per attivare le utenze con Eon a Città Di Castello.

Le tempistiche per l’attivazione di luce e gas con Eon a Città Di Castello

Per quanto riguarda l’attivazione delle utenze Eon a Città Di Castello le tempistiche possono variare tra i diversi fornitori. Con Eon le tempistiche solitamente variano dai 7 ai 12 giorni lavorativi. Ricorda che nel caso ci fossero ritardi nell’attivazione delle utenze a Città Di Castello potrai richiedere un indennizzo a Eon. L’indennizzo dipende dal ritardo nell’attivazione. Nella tabella qui sotto potrai trovare tutte le informazioni necessarie.

Attiva il contatore con papernest–> 02 82 95 64 08
Indennizzi per ritardo attivazione Eon a Città Di Castello
Ritardo fino al doppio del tempo35 €
Ritardo fino al triplo del tempo70 €
Ritardo oltre il triplo del tempo105 €

Chiama GRATIS i nostri esperti e attiva luce e gas a Città Di Castello in 5 minuti

02 82 95 64 08

Info

Nel caso volessi attivare una fornitura con un altro fornitore nella città di Città Di Castello qui potrai anche trovare il link per la pagina per Enel a Città di Castello

FAQs

Come attivare utenze casa nuova? ›

Per attivare luce e gas chiama il fornitore! Per riattivare i tuoi contatore dovrai contattare un Fornitore del mercato libero o tutelato il quale, una volta verificati i dati che gli hai comunicato, procederà ad inviare al Distributore Locale la richiesta di subentro per i tuoi contratti luce e gas.

Quanto tempo ci vuole per attivare le utenze? ›

Quanto tempo ci vuole per attivare la fornitura di energia elettrica o gas? Il tempo per ottenere un subentro è normalmente di 7 giorni lavorativi per la luce e 12 giorni lavorativi per il gas. I tempi di espletamento della voltura sono stabiliti dall'Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente (ARERA).

Quanto costa l'attivazione delle utenze? ›

L'operazione completa di attivazione ha quindi un costo che si aggira intorno ai 40/50 euro, ma che può variare in base al tipo di impianto, quindi alla potenza termica e alla destinazione d'uso, e in base al distributore di zona che potrà avere tariffe differenti di lavorazione della pratica.

Quanto tempo ci vuole per l'attivazione della luce? ›

Per la fornitura di energia elettrica la richiesta di attivazione presentata al venditore deve essere da questi trasmessa entro 2 giorni lavorativi al distributore, che deve attivare la fornitura entro 5 giorni lavorativi dalla ricezione della richiesta.

Quando si cambia casa come si fa con le utenze? ›

Voltura
  1. contattare il fornitore in essere del precedente inquilino;
  2. fornire i dati del vecchio intestatario e del nuovo utente.
  3. fornire i dati del contratto attivo: numero cliente, indirizzo e POD (per la luce) e PDR (per il gas).
15 Jun 2022

Quando fare allacciamenti casa nuova? ›

10 giorni lavorativi dalla data di ricevimento dell'accettazione se si tratta di lavori semplici (con contatore fino alla classe G25) 60 giorni lavorativi in caso di lavori complessi.

Cosa conviene fare voltura o nuovo contratto? ›

Se stai per trasferirti, avrai bisogno di un subentro quando ti trasferisci in una casa dove il contatore, o la fornitura, è disattivato. Invece, avrai bisogno della voltura semplicemente quando c'è il bisogno di cambiare l'intestatario attuale del contratto senza interrompere l'erogazione luce o gas.

Cosa serve per prima attivazione luce? ›

Fare una prima attivazione è facile

In entrambi i casi dovrai tenere a portata di mano: il codice fiscale della persona alla quale verrà intestato il contratto. il codice POD o numero Eneltel identificativo del contatore (per la fornitura di energia elettrica) oppure il codice PDR (per la fornitura di gas naturale).

Quale gestore energia elettrica più conveniente 2022? ›

Le 3 migliori offerte luce e gas per risparmiare nel 2022
POSIZIONENOME OFFERTA
Prima PosizioneNeN Special 48 Luce e Gas
Seconda PosizioneSorgenia Next Energy SunLight Luce e Gas
Terza PosizioneEni Link Luce e Gas
Parla con noi

Chi paga l'allaccio della luce? ›

Le spese di allaccio sono a carico del proprietario dell'immobile.

Come fare per intestarsi le utenze? ›

Cosa fare per intestare le utenze luce e gas
  1. Dati anagrafici precedente intestatario.
  2. Dati anagrafici nuovo intestatario.
  3. Dati relativi alle utenze: POD (luce) PDR (gas)
  4. Indirizzo di fornitura.
  5. Lettura del contatore, per effettuare eventualmente un ricalcolo dei consumi.
  6. RID bancario per addebito su conto corrente.

Quanto tempo ci vuole per riallacciare il gas? ›

Per la riattivazione/subentro gas occorrono 12 giorni lavorativi: Plenitude ha 2 giorni lavorativi di tempo per inoltrare la richiesta al distributore di gas e quest'ultimo ha 10 giorni lavorativi per inviare un tecnico e attivare il gas.

Chi può intestare le utenze? ›

Quando si entra in affitto in una nuova casa, è bene intestarsi a proprio nome le utenze di luce e gas: solitamente il proprietario richiedere all'inquilino di intestarsi le utenze, quando si tratta di una famiglia o di un affittuario che abita da molto tempo nella casa; mentre per affitti di breve periodo il ...

Quanto costa installare un contatore? ›

Qual è il costo di installazione di un contatore elettrico?
VOCI DI SPESACOSTO*
Quota fissa25,20 € + IVA
Quota potenza70,41 €/kW + IVA
Quota distanza187,25 € + IVA (fino a 200 m)

Quanto costa fare un contratto di luce? ›

I costi di Subentro e Voltura nel mercato di maggior tutela, sono fissati dall'Autorità per l'energia elettrica ed il gas, che nel caso non si richieda aumento di potenza contrattuale, sono pari a: € 27,52 per oneri amministrativi; € 23,00 contributo fisso; € 14,62 imposta di bollo.

Quanto tempo ci vuole per cambiare le utenze? ›

In base alla tipologia dei lavori da realizzare cambia il tempo necessario per l'allaccio: nei casi più semplici e comuni per allacciare un contatore la tempistica è di circa un mese, altrimenti per lavori più complessi può arrivare anche a 2 mesi.

Quanto costa attivare le utenze luce e gas? ›

In regime di maggior tutela i costi per l'attivazione sono: un contributo fisso di 23 € un deposito cauzionale o altra garanzia, se richiesto dall'esercente. l'imposta di bollo (16,00€) prevista dalla normativa fiscale.

Chi paga le spese di voltura? ›

In genere la voltura la paga chi la richiede, quindi il pagamento spetta sempre al nuovo inquilino.

Come si fa ad allacciare luce e gas? ›

Per la richiesta di allacciamento è necessario recarsi di persona agli sportelli del fornitore oppure chiamare il servizio clienti, oppure, compilare il modulo via internet ed inviarlo, via posta, fax o e-mail.

Come fare il passaggio di luce e gas? ›

Hai tre diverse modalità per effettuare una voltura oppure un subentro:
  1. parlare con un operatore che ti darà tutte le informazioni necessarie. ...
  2. recarti presso gli sportelli A2A ed effettuare l'operazione sul posto;
  3. attraverso lo sportello online, sul quale puoi compilare la richiesta di subentro o voltura online.

Come intestare le utenze senza residenza? ›

Bisogna chiedere innanzitutto l'allacciamento al gestore del servizio, il quale effettua un sopralluogo e invia un preventivo. Quindi, provvede all'installazione del contatore. Successivamente, sarà necessaria la sottoscrizione di un contratto di fornitura dell'acqua.

Come attivare l'acqua in casa? ›

Come fare per allacciare l'acqua

Richiesta di allacciamento al gestore. Sopralluogo di un tecnico per il preventivo della spesa. Esecuzione dei lavori (da parte del gestore o impresa privata) ed installazione del contatore dell'acqua.

Top Articles

You might also like

Latest Posts

Article information

Author: Arline Emard IV

Last Updated: 10/04/2022

Views: 6190

Rating: 4.1 / 5 (72 voted)

Reviews: 87% of readers found this page helpful

Author information

Name: Arline Emard IV

Birthday: 1996-07-10

Address: 8912 Hintz Shore, West Louie, AZ 69363-0747

Phone: +13454700762376

Job: Administration Technician

Hobby: Paintball, Horseback riding, Cycling, Running, Macrame, Playing musical instruments, Soapmaking

Introduction: My name is Arline Emard IV, I am a cheerful, gorgeous, colorful, joyous, excited, super, inquisitive person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.