Città del Messico: la guida definitiva (2022)

Que onda pinchesviajeros como les va la vida? Oggi vi forniamo una pratica guida de la hermosa Ciudad de Mexico.

Città del Messico, perché visitarla?… E perché no!

Città del Messico, tante sono le sue sfaccettature come innumerevoli sono i soprannomi che i messicani le hanno attribuito: Chilangopolis, Chilangolandia, El Defectuoso, La Ciudad de los palacios, El Distrito, El DF, Mexicalpan de las Tunas, La Capital…

Città del Messico: la guida definitiva (1)

D’altronde stiamo parlando di una delle città piùgrandi e popolate al mondo; circa 30 milioni di abitanti… mezza Italiaconcentrata in una città!

Le particolarità che la contraddistinguono non sono poche; una città così immensa situata a 2240 metri sul livello del mare, una città che sprofonda su sé stessa piochè edificata su di un antico lago (Texcoco) , diciamo una zona paludosa, che gli aztechi iniziarono a bonificare riempendo di detriti fino a creare isolotti ed inifine la terra ferma.

Sulle rovine di questa immensa città azteca dal nome Tenoctitlhan i colonizzatori spagnoli edificarono le loro chiese ed i loro edifici in stile coloniale e…costruire una chiesa sopra una piramide aveva il significato chiaro di voler sottomettere la cultura e la religione dei nativi, operazione in cui gli spagnoli purtroppo riuscirono perfettamente.

Città del Messico: la guida definitiva (2)

Il caso più eclatante è proprio quello della barocca Catedral Metropolitana che è costruita proprio sopra il tempio di Quetzalcoatl che era una piramide azteca sulla quale venivano praticati rituali in onore delDio Serpente Piumato.

(Video) Città Del Messico la guida DEFINITIVA, con sorpresa alla fine. Ciudad De Mexico, mi ciudad favorita!

MA E’ CONSIGLIATO VISITARLA?

Città del Messico è una città stupenda e se avete in programma un viaggio in Messico non potete esimervi dall’inserirla come prima tappa nel vostro itinerario di viaggio. Questa città ha un ritmo molto più intenso e frenetico rispetto alle città Messicane canoniche dove i ritmi quotidiani sono piuttosto lenti, però sicuramente riuscirà a mettervi in contatto con 3 diverse culture: azteca, coloniale e contemporanea ma soprattutto entrerete in sintonia col vero mood messicano.

La città è immensa e caotica e vi accorgerete prestoche gli spostamenti sono molto lenti. Non pretendete quindi di vedere troppecose perché le vedrete male e vi stresserete inutilmente.

IL CLIMA:

Città del Messico come abbiamo già detto è una città un po’ pazza ed il meteo non è da meno; chi vive a nella capitale vi dirà che è possibile vivere tutte le stagioni dell’anno in un solo giorno. Proprio per questo motivo merita sempre portarsi dietro una “felpettina” porsi a caso, mejor prevenir que lamentar ( non si sa mai, meglio prevenire che curare).

MEZZI DI TRASPORTO:

UBER: E’ ottimo come trasporto notturno perché lestrade di notte sono un po’ meno congestionate dal traffico. E’ utilizzabileanche di giorno per tragitti non troppo lunghi.

Città del Messico: la guida definitiva (3)

BICI: Anche se non esistono piste ciclabili esisteun servizio che si chiama ECOBICI che ti permette di utilizzare biciclettetradizionali oppure a pedalata assistita registrandoti al sito www.ecobici.cdmx.gob.mx oppurepresentandovi direttamente presso gli uffici preposti (qui il link degliindirizzi àhttps://www.ecobici.cdmx.gob.mx/es/informacion-del-servicio/requisitos-planes-y-tarifas)

Telefonia / SIM Messicana:

Città del Messico: la guida definitiva (4)

La prima cosa da fare appena arrivati in Messico è cambiare la propria sim italiana con una messicana, avere internet sul cellulare oltre a poter utilizzare il navigatore, vi farà stare piu’ tranquilli perchè oggigiorno si sa, i social creano una forte dipendenza e non averli con noi ci crea quel disagio…dai ci siamo capiti! Quindi la cosa migliore è cercare un OXXO oppure un negozio TELCEL. Una volta cambiata la sim ci sentiremo davvero troppo soddisfatti 🙂 !

Dove mangiare TACOS


-El Borrego Viudo
-El Rey Del Suadero
-El Taquito
-Los Parados

(Video) MESSICO: LA GUIDA DEFINITIVA!

Dove alloggiare

Un buon compromesso, a pescindere dai gusti personali, potrebbe essere alloggiare nelle zone Condesa/Roma Norte/Juarez/Cuauhtemoc , tutte ottime soluzioni per avere più cose possibili a portata di mano, per quanto in una città così immensa dire “a portata di mano” sia un eufemismo.

Alloggiare in queste zonevi permetterà facilmente di raggiungere la zona del centro sia a piedi, camminando una 40ina di minuti se siete dei camminatori, oppure magari avvalendovi di Uber o di un Taxi. La comodità di Uber è veramente incredibile ed io sinceramente vi consiglio di prediligire quest’ultimo rispetto al taxi, non avrete bisogno di soldi in contanti e farete tutto tramite applicazione da smartphone.

GIORNO1:

Il primo giorno il mio consiglio è quello di visitare el Zocalo de la Ciudad. Se site in zona Zocalo tanto meglio altrimenti se alloggiate nelle zone Condesa/Roma Norte/Juarez/Cuauhtemoc una soluzione intelligente per visitarlo potrebbe essere quella di farsi portare in uber/taxi proprio a Plaza de la Constitucion per poi ritornare in hotel a piedi (circa 45 min) facendo una passeggiata che vi farà scoprire posti davvero imperdibili che vi descriverò di seguito.

Una volta arrivati al Zocalo de la Ciudad rimarrete impressionati dall’immensità della piazza della Constitucion e la sua gigantesca bandiera messicana, una delle piazze più grandi al mondo

Qui potrete visitare la Catedral Metropolitana ed il Templo Mayor, il tempio principale di Tenochtitlan (l’antica capitale dell’impero azteca) e scoprire le vie del centro.

Iniziando la strada di ritorno il consiglio che voglio darvi è di prendervi un caffè alla cantina Opera, locale storico famoso per aver ospitato Porfirio Diaz, Emiliano Zapata ma soprattutto Pancho Villa ed il proiettile che sparò in aria che ancora oggi è lì ben visibile piantato nel soffitto per ricordare i tempi di quella che fu la Rivoluzione Messicana.

(Video) COSA VEDERE E FARE DUE GIORNI A CITTA' DEL MESSICO - FRIDA COYOCAN - XOCHIMILLO - E ROVINE MAYA

Città del Messico: la guida definitiva (5)

Continuando il percorso verso il vostro hotel che, se avete seguito i consigli su “dove alloggiare”, sarà in zona Juarez/Roma ecc… fermatevi ad ammirare el Palacio de Bellas Artes.

L’ora di pranzo si avvicina e sicuramente il vostro stomaco inizierà a brontolare ed allora il posto migliore dove potrete mangiare specialità locali di alto livello spendendo veramente poco è El Mercado San Juan, il mercato gourmet per eccellenza;

Città del Messico: la guida definitiva (6)

questo mercato è composto da tre aree distinte specializzate ognuna in prodotti differenti. Una di queste tre parti si chiama “Mercado Pugibet” famosa per la vendita e preparazione di cibi che definirei lievemente “esotici” come insetti oppure carni particolari: coccodrillo, facocero, struzzo, iguana, bufalo, armadillo, leone ecc… .

A questo punto, come dico io, una volta “riempite le gobbe” (tradotto: a stomaco pieno) riprenderete la via del ritorno e lungo la strada incontrerete un mercado che si chiama “La Ciudadela” che è il mercato di artigianato messicano più importante di Città del Messico. Approfittatene magari per comprare qualche souvenir originale. Rientrati in hotel potrete riposarvi un po’ oppure, se vi sentite in forma, potete andare a visitare il museo nazionale di antropologia (un vero spettacolo) e fare una passeggiata nel Bosque de Chapultepec e visitare l’omonimo castello. Anche qui le distanze sono piu’ o meno di 45 minuti a piedi quindi chiamare un uber è sicuramente la scelta migliore, in 5 minuti vi porterà fino a Chapultepec. Concedetevi un pò di relax in questo parco, magari noleggiate una barchetta e fatevi un giro sul lago Mayor.

Cosa fare la sera a città del Messico? Ragazzi qui davvero le scelte sono pressochè infinite. Perchè non assistere ad uno spettacolo di lucha libre? C’è l’Arena Mexico che è la piu’ grande e moderna, altrimenti c’è l’Arena Coliseo; controllate gli eventi in calendario e godetevi uno degli spettacoli in programma.
Oppure un’alternativa potrebbe essere andare in qualche mezcaleria per bere qualcosa con gli amici o con la vostra metà; due Mezcalerie che vi consiglio sono Talisman de Motolinia e Mezcalero.
Un’altra tendenza messicana è quella di andare la sera nelle pulquerias, sono dei bar/pub specializzati nel pulque una bevanda ricavato dall’agave. Due Pulquerias che voglio consigliarvi sono Pulqueria Spiritu Santo ed il Palenquito.

Città del Messico: la guida definitiva (7)

Un posto dove cenare potrebbe essere il Mercado Roma, che è un posto molto cool dove provare tanti piatti gourmet della moderna cucina messicana e non. Purtroppo la sera è aperto solo di giovedì, venerdì e sabato.

GIORNO 2:

Eccoci al secondo giorno en La Capital. Fate una bella colazione in hotel se l’avete inclusa nella prenotazione altrimenti se siete tradizionalisti potreste optare per una colazione da starbucks…ma visto che siete a 13000 km da casa vostra magari assaggiare una colazione tipica messicana potrebbe essere un’esperienza stravagante da vivere.

(Video) FRIDA KAHLO: 5 LUOGHI A CITTA' DEL MESSICO IMPERDIBILI (+1 SORPRESA!) - Miprendoemiportovia
Città del Messico: la guida definitiva (8)

Se volete provare una colazione messicana come si deve fermatevi da Breakfast (Durango 131) nella Colonia Roma Norte, il quartire della città in perfetto stile art nouveau francese, sicuramente una colazione un pò cara ma ne vale davvero la pena, fidatevi.


Ritornando all’itinerario del giorno, dirigetevi a Chapultepec, dista circa 40 minuti da colonia juarez/Roma norte, per raggiungere questa colonia rimando al trafiletto qui sopra sui mezzi di trasporto a CDMX.
Arrivati al bosque de Chapultepec vi consiglio una bella passeggiata per il parco e mi raccomando non perdetevi assolutamente una visita al Museo de Antropologia (possibilmente accompagnati da una brava guida in lingua italia oppure spagnola se masticate lo spagnolo), e non perdetevi nemmeno una visita al Castillo de Chapultepec.

Città del Messico: la guida definitiva (9)


Trascorsa la mattinata visitando questa zona, per il pranzo meglio spostarsi al barrio San Angel, una posto magico pieno di positicini dove mangiare piatti tipici. Vicino al barrio San Angel si trova il barrio Coyoacan, anche questo un quartiere magico della città dove è ubicata tra l’altro la casa-museo di Frida Calho (anche qui una visita è quasi obbligatoria).
Se avete fame potete mangiare al mercado de antojitos de Coyoacan, prezzi bassissimi,qualità ottima ma soprattutto un’esperienza imperdibile.
Se siete vestiti bene ed avete voglia (e la possibilità economica) di mangiare bene in una location spettacolare allora il mio consiglio è San Angel Inn, ovviamente nel barrio San Angel.

Città del Messico: la guida definitiva (10)

Battuta anche questa zona, perchè non trascorrere l’ultima parte del pomeriggio in un luogo davvero pazzo!? Sto parlando ovviamente di Xochimilco il quartiere “veneziano” di Città del Messico (non me ne vogliano i veneziani ma le barchette a remi ci sono ed i canali pure). Qui affittate una Trajinera (barchetta colorata) e godetevi questa giratina tra i canali. Lo spettacolo sta nell’osservare le altre barchette ed i soggetti all’interno di esse…personaggi uno piu’ strano dell’altro: gente che vi offre da mangiare, da bere, souvenir di tutti i tipi ma soprattutto mariachi che suonano, gente che balla, che sale al volo su un’altra trajinera e così via discorrendo.

GIORNO 3:

(Video) 5 cose da fare a Città del Messico

Il terzo ed ultimo giorno va chiuso in bellezza ed è per questo che questa giornata verrà dedicata al sito archeologico piu’ imponente che si possa trovare in Messico, ovvero la zona archeologica di Teotihuacan.

Questo luogo si trova a nord est poco fuori dalla città. Il consiglio è di fare questa escursione con una visita guidata in italiano in modo tale da capire bene tutta la storia che ruota intorno alla città degli Dei. Di solito inclusa in questa escursione c’è anche la visita alla Basilica di Guadalupe che è veramente un emblema per i Messicani, non perdetevala dunque.

Questo è grossomodo un tour di tre giorni a Città del Messico che vi consentirà di visitare cose interessanti e soprattutto di vivere esperienze indimenticabili. Ovviamente le varianti a questo tour sono moltissime vista l’immensità di questa Megalopoli… però fidatevi, un programma di questo tipo è studiato bene, vi farà conoscere la vera Città del Messico e sarà per voi un susseguirsi di esperienze sempre piu’ belle fino alla fine. Però adesso basta leggere y vamos a darle!

TOUR CONDIVISO MESSICO: CITTA’ DEL MESSICO, CHIAPAS e YUCATAN ( 9 giorni ) – 1697,00€

Videos

1. ➤ COSA VEDERE A CITTA' DEL MESSICO IN DUE GIORNI 😱
(WanderingSpot - Un Nomade Digitale)
2. 10 posti da visitare a città del Messico By Gabolocutor
(Gabo locutor)
3. Città del Messico. Documentario.
(studio del bianco)
4. IL MESSICO E' PERICOLOSO? | 10 cose che DOVETE sapere! 😱🇲🇽
(Surio - Scoprire Viaggiando)
5. I palazzi e l'arte di Città del Messico
(MCvideo Maurizio Callegaro)
6. Messico viaggio | Cancun, Tulum, Playa del Carmen, Città del Messico | Video | Messico cosa vedere
(GUIDA DI VIAGGIO)

You might also like

Latest Posts

Article information

Author: Rubie Ullrich

Last Updated: 10/21/2022

Views: 5249

Rating: 4.1 / 5 (52 voted)

Reviews: 91% of readers found this page helpful

Author information

Name: Rubie Ullrich

Birthday: 1998-02-02

Address: 743 Stoltenberg Center, Genovevaville, NJ 59925-3119

Phone: +2202978377583

Job: Administration Engineer

Hobby: Surfing, Sailing, Listening to music, Web surfing, Kitesurfing, Geocaching, Backpacking

Introduction: My name is Rubie Ullrich, I am a enthusiastic, perfect, tender, vivacious, talented, famous, delightful person who loves writing and wants to share my knowledge and understanding with you.